Ecco come la massoneria sceglie (e abborda) giovani preti e seminaristi

“….esiste un vero noviziato per gli ecclesiastici da aggregare all’ordine massonico. Vi è una certa categoria di persone che la massoneria destina come addetti alla selezione dei possibili collaboratori da scegliere  tra gli ecclesiastici, i quali devono essere forniti di certe doti: spiccata intelligenza, avidità di carriera, ambizione, pronto intuito a capire e a fingere di non capire…, generosità nel servizio, eventualmente anche prestanza fisica e bell’aspetto.

SEMINARISTA

Tutte doti eccellenti per la scelta e la destinazione del novero massonico. Quando tutto ciò si trova riunito in un giovane ecclesiastico, che sia diocesano o religioso poco importa, specialmente se provvisto di straordinaria capacità di intuizione, assimilazione alla vita intellettuale, notevole estro espressivo e comunicativo, quando c’è tutto questo allora si passa alla fase dell’abbordamento iniziandolo a solleticarlo nell’amor proprio. Condizione assoluta è che, almeno in questa prima fase, il designato (prete od anche solo seminarista) rimanga completamente all’oscuro circa la trama che gli si va ordendo attorno.

La tecnica massonica impone il gradualismo nelle rivelazioni per cui l’affiliato viene a conoscere dei veri fini della setta segreta soltanto poco per volta a seconda di come i superiori lo ritengano. I modi di abbordare sono tanti e sempre diversi: un invito in un’ambasciata di comodo per una festa….”

***

A riguardo leggi anche questa sconvolgente testimonianza sull’Apostolato della Preghiera :

Cosa c’entra budda col Sacro Cuore di Gesù?

gesu 2

Annunci

5 pensieri su “Ecco come la massoneria sceglie (e abborda) giovani preti e seminaristi

  1. Non mi risulta che la massoneria faccia questo tipo di proselitismo, i canoni poi della scelta dei possibili neofiti non è quella è nemmeno non ci sono feste ed inviti in ambasciate. Se avete una gentile prova di quanto da voi affermato sarò felice di rimangiarmi quanto da me scritto, cordialmente Franceschi Daniele

  2. Pingback: il piano della massoneria per distruggere la Chiesa Cattolica – L'Informatore Romano

  3. Pingback: “Eliminate in Chiesa lo stare in ginocchio e ogni genuflessione. Rimuovete gli inginocchiatoi” | Il Bene vincerà

  4. Pingback: Amorth e Mons. Marinelli fanno tremare la Curia Romana. Anche da morti. | Il Bene vincerà

  5. Pingback: Il piano elaborato dalla massoneria, per distruggere la Chiesa Cattolica – L'Informatore Romano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...