Modernismo opera di satana

Quella modernista costituisce l’ultima eresia, in ordine di tempo, condannata dalla Chiesa. Ciò avvenne nel 1907. A molti è noto che il modernismo, piu che una eresia “singola”, è una sorta di somma di tutte le eresie. Questa è una considerazione assolutamente vera. Di più: è proprio in tali termini che San Pio X, ossia papa Sarto, la definì nel condannarla. Questo venne ratificato con la Lettera Enciclica Pascendi dominici gregis (settembre 1907) nella quale il Sommo Pontefice parlava esplicitamente del modernismo di “sintesi di tutte le eresie”.
Altrettanto noto è il giuramento antimodernista “Sacrorum Antistitum” che ogni Presbitero pronunciava (fin al 1967 quando, nel “delirio” post conciliare, venne pericolosamente accantonato) e che era stato introdotto sempre da Pio X .
Naturalmente non è la storia dell’eresia modernista che si intende fare (che sarebbe pure cosa oltremodo utile) ma si è fatto tale breve compendio a beneficio di chi leggendo il testo del messaggio della Regina della Pace di mercoledi 25 gennaio 2017 ha trovato il termine “modernismo” esplicitamente usato dalla Vergine.
Non è una parola che la Madonna ha utilizzato molte volte ma proprio per questo riveste un significato particolare. Lei, la Madre Celeste, cerca sempre di usare termini di facile comprensione ed accessibili a tutti. Ma ci sono circostanze di particolare urgenza e gravità in cui la Madre di Dio non può sottrarsi dall’usare un preciso termine teologico. E, tanto per intenderci meglio, ha parlato di modernismo tra i due Sinodi sulla famiglia: era il 25 marzo del 2015 e disse fra le altre cose queste precise parole “Voi figlioli, pregate e lottate contro le tentazioni e contro tutti i piani malvagi che satana vi offre tramite il modernismo!”.
Davvero arduo dire o pensare che la Debellatrice di tutte le eresie abbia usato “a caso” quell’espressione. E lo ha fatto, lo ribadiamo, mentre i Padri Sinodali affrontavano temi delicatissimi.
Ebbene, mentre i Documenti scaturiti da quei sinodi non cessano di creare sgomento, confusione tra i fedeli e soprattutto divisioni tra i Pastori, ecco che la Santissima Madre di Dio interviene ancora a condannare, apertis verbis, quella maledetta eresia modernista: “satana è forte: e voi figlioli, pregate e lottate contro il materialismo, il modernismo e l’egoismo che il mondo vi offre” (Medjugorje – Messaggio del 25 gennaio 2017).
Cos’altro aggiungere? Due cose. La prima si riferisce al fatto che la Madre di Dio associa il modernismo direttamente a satana. E la seconda è ancora un dato storico: la terza volta (e la prima, in ordine di tempo) che l’Immacolata ha usato il termine modernismo è stato durante il Pontificato di Benedetto XVI quando fedeli, religiosi, presbiteri, vescovi e cardinali avversavamo fortemente l’operato di Papa Ratzinger. Era il 2010 e la Regina della Pace disse: “Satana non dorme e attraverso il modernismo vi devia e vi guida sulla sua via.”

cosimo de matteis

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...