SANREMO – VIRGINIA RAFFAELE INVOCA SATANA IN DIRETTA

 

raffaele

Probabilmente è la persona più “famosa” del momento. Ma la stessa cosa accadde per Faustino Asprilla – lo so, non conoscete questo colombiano di colore che per qualche giorno venne definito da alcuni giornalisti, pure della Rai, come il più forte attaccante del mondo- e per citare una donna pure tale Francesca Chaouqui per alcune settimane parve essere al centro del mondo. Ecco, manco farla apposta è di una calabrese sangue misto – come la Chaouqui, il “restante” era africano- che vorremo parlare. Anzi no: non ne vogliamo proprio parlare. Di una persona che ha collaborato con certi “artisti” (ad esempio CLICCA QUI) ci direbbe l’Apostolo “neppure se ne parli tra voi”.
Però questa soubrette – o definitela come meglio preferite- ha fatto in diretta, durante lo “spettacolo” televisivo forse più seguito dagli italiani (milioni e milioni guardano Sanremo), una cosa che va denunciata. E stupisce che ancora nessuno lo abbia fatto.
Lo facciamo quindi noi, con l’allegata documentazione audio video. Ogni commento crediamo sia superfluo.

 

Per ascoltare le terribili parole – avvisiamo i più sensibili ed i minori che non è un bel sentire- andare al minuto 3.33

oppure visualizzare questo breve video:

a proposito dei vespri anglicani in San Pietro (una considerazione di un Sacerdote Cattolico)

Non c’è molto altro da aggiungere alle chiare parole di don Giorgio. Ed infatti non aggiungiamo nulla. Soltanto l’invito ad ascoltare, riascoltare e -se si vuole- diffondere questo video (o questo post). Grazie. (cosimo de matteis)

DON GIORGIO BELLEIA scanso di equivoci: il Sacerdote che parla è un VERO prete, regolarmente ordinato, della Chiesa. Non è un membro di altre cosiddette “chiese protestanti” o luterane. E non è neppure uno scomunicato appartenente a pericolose sètte.

Egli è un parroco, prete diocesano. Precisamente si tratta di Don Giorgio Bellei, della Diocesi di Modena-Nonantola. Svolge il suo Ministero sacerdotale presso la Parrocchia Spirito Santo” in Modena (Via Fratelli Rosselli 180).

In rete è possibile trovare anche altri suoi video (CLICCA QUI) ed è inoltre possibile visitare il ricco sito della Parrocchia (cattolica) che Don Giorgio guida. Basta cliccare QUI 

Sia lodato Gesù Cristo