l’incredibile tweet di p. James Martin icona LGBT

Alle 14.32 il noto Gesuita americano, padre James Martin, ha pubblicato il seguente tweet:

Tweet james martin

Pare un innocuo tweet come molti altri. In realtà il Sacerdote americano, noto omosessuale ed omosessualista, sta dando un chiaro messaggio, neppure tanto velato o nascosto e cioè egli dice di leggere solo e soltanto gli articoli scritti da certi giornalisti (che sono quelli elencati nel tweet, fra i quali padre Antonio Spadaro, Gesuita come lui, – e Rahner, Martini ed il Papa-  appartenente alla sua stessa parrocchia). E sottintende di non ascoltare altre voci. E’ una sorta di black list al contrario.

Fr James Martin same sex marriage 02Il prete arcobaleno che sta spendendo la sua vita di Religioso e Consacrato al Signore per difendere “la causa” dei sacerdoti che praticano la sodomia e per fare si che la Chiesa, Corpo Mistico di Cristo, consideri lecito e morale quello che è e resta oggettivamente illecito moralmente ed anzi è un gravissimo peccato mortale. Non solo: Martin è impegnatissimo pure perché venga riconosciuta la possibilità di sposarsi (in Chiesa!) fra persone dello stesso sesso!!!!

Che il Signore abbia pietà di noi e che converta il cuore di tutti quei sacerdoti che praticano l’omosessualità fra di loro, adescando giovani e seminaristi e talvolta abusando pure dei bambini!

3 pensieri su “l’incredibile tweet di p. James Martin icona LGBT

  1. Approvo pienamente chi, con coraggio e tenacia, combatte lo sdoganamento della omosessualità, come realtà accettabile moralmente! L’omosessualità grida al cospetto di Dio ! ! !
    E’ deplorevole il fatto che molti sacerdoti e vescovi approvano addirittura ciò che è disgustoso e vergognoso persino nominare!!!
    Salviamo i nostri ragazzi dalla deriva morale . . . dal peccato , dalla infelicità permanente e dalla perdizione eterna ! ! !
    Don Giovanni Bosco, San Filippo Neri, San Domenico Savio, Santa Maria Goretti , proteggete dal Cielo i nostri giovani : hanno diritto ad una sana e giusta formazione umana e cristiana.
    Un appello a tutti gli insegnanti di Religione, catechisti ed educatori : non arrendiamoci !!! Sono anch’io insegnante di Religione Cattolica, da 31 anni!!! Vi assicuro che i ragazzi sanno intuire e capire dove è la Verità ! I ragazzi, che si autodefiniscono omosessuali, sono i nostri ragazzi, quelli che frequentano le nostre scuole, le nostre palestre , le nostre parrocchie . . . Dove siamo noi adulti ? Cosa trasmettiamo loro ? Quali insegnamenti doniamo ? Quale “accompagnamento” spirituale ed umano doniamo loro?Quale esempi di vita offriamo loro ogni giorno ? E’ colpa dei ragazzi se siamo noi, adulti, a non saper donare loro i veri valori ? Rendiamoci conto che molti, in campo educativo, offrono loro il ” vuoto ” ! Si, il “vuoto”! Quale esempio doniamo loro? Famiglie inesistenti . . . che non insegnano ad amare, a saper gustare la vita, a scorgere nell’altro la bellezza, la ricchezza. Sappiamo parlare loro di Dio , Padre e Creatore ? Sappiamo insegnar loro che Egli ha un piano, un progetto su di noi, una vocazione ? L’essere uomo o donna è una Vocazione , non “un caso” del destino , che puoi ” orientare ” a tuo piacimento , ma un grande e stupendo dono ! !

    https://annamariadematteis.wordpress.com/2018/11/01/dio-ti-chiama-per-nome-ha-cura-di-te/

  2. Pingback: OMOSESSUALITA’ – Summit, padre James Martin ed un commento di un lettore | Il Bene vincerà

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...