Dalla “fratellanza umana” alla “religione universale” il passo è breve

Dalla “fratellanza umana” alla “religione universale” il passo è breve: quanto tempo occorrerà è difficile dirlo ma la strada intrapresa oggi è certamente quella. La massoneria ringrazia – in realtà essa stessa ha fortemente voluto ed anzi progettato tutto questo da molti decenni- e con essa tutti i loro servi e sodali.

tweet fratellanza

Ecco il tweet col quale viene annunciata la “fratellanza universale”

E del resto lo disse chiaro – molti e molti anni fa, ben prima di papa Francesco- in tempi non sospetti il saggio Direttore di Radio Maria: egli ha sempre detto e scritto nei suoi tanti libri che l’Occidente cristiano -Europa in primis- era immerso in una “apostasia silenziosa” (lo stesso termine utilizzato da San Giovanni Paolo II e solennemente sancito nel Documento “Ecclesia in Europa”).

E parimenti ha sempre detto -facendo eco di grandi santi e mistici che avevano già “visto” – che si avvicinava tempi di crisi per la Chiesa. Ed ecco: ora ci siamo dentro fino al collo. Piccola parentesi: “accusare” padre Livio di essersi “venduto” al Vaticano “per salvare la sua radio” -come pure è stato fatto- è cosa ingenerosa ed anche non corrispondente alla realtà.

Eccoci qua, dunque. Come il giorno delle “dimissioni” di Benedetto tutta la stampa, italiana e mondiale, lodò l’anziano Pontefice che si faceva da parte con grande umiltà, oggi ogni media “celebra” l’incontro con l’Emiro scomodando un gigante della santità come Francesco d’Assisi.

Allora fu gettato tanto di quel fumo negli occhi per assopire le coscienze e la razionalità: sarebbe stato terribile se il mondo avesse preso coscienza di quanto stava avvenendo – un papa che, improvvisamente, si “dimette”– ed allora l’ordine di scuderia fu lodare quel gesto. E non importa se gli stessi giornali, le stesse tv, gli stessi Vescovi, avevano per anni ed anni demonizzato Ratzinger dipingendolo come il peggio del peggio (ricordate la “cacciata dalla Sapienza”? E il “discorso di Ratisbona”?) e come colui che “manteneva la Chiesa indietro di almeno trecento anni “ (era principalmente Martini che diceva questo dopo che,  per decenni, aveva lavorato ai fianchi ben bene papa Wojtyla).

I media per incanto si misero a lodare Papa Benedetto XVI. Lo stesso avvenne, qualche settimana dopo,  per “papa buonasera” (che appena eletto disse a Mons. Guido Marini “le metta lei monsignore quelle cose, qui è finito carnevale”) che venne lodato come il “messia”. La stampa si spinse in un elogio sperticato ed esagerato come fino ad allora aveva fatto solo per Obama, altro precursore dell’anticristo.

Si, quei “precursori dell’anticristo” di cui parla la Bibbia ed han parlato grandi mistici -su tutti Maria Valtorta– che “sono già tra noi”. Per cui nessun timore: come disse lucidamente padre Livio,  molti anni prima di quel 13 marzo 2013,  Bergoglio -il papa- non è l’anticristo, non può esserlo. Ma la religione umanitaria, quella si. Quella si che è (sarà) una catastrofe (clicca qui) . Ed aveva ragione. Ha ragione. Preghiamo la Madonna e seguiamo i suoi messaggi cominciando proprio da quello datoci due giorni fa, forse proprio in vista di questa “fratellanza universale”.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL DOCUMENTO SULLA FRATELLANZA UMANA PER LA PACE MONDIALE E LA CONVIVENZA COMUNE – testo integrale

MATER ECCLESIAE

 

Annunci

Un pensiero su “Dalla “fratellanza umana” alla “religione universale” il passo è breve

  1. Se si desiderava formulare un “DOCUMENTO SULLA FRATELLANZA UMANA PER LA PACE MONDIALE E LA CONVIVENZA COMUNE ” , perché usare il Santo NOME di DIO invano ? Era necessario “scomodare” il Santo NOME di DIO ? E poi, a “quale Dio” ci si riferisce?
    Di quale Dio si parla’ ? NON E’ UN DETTAGLIO !!!
    – Se è il Papa della Chiesa Cattolica a parlarne allora è il Dio di Gesù Cristo, il Dio che è Trinità , il Dio che è in perfetta Comunione con il Suo Figlio Gesù Cristo, il quale si è Incarnato e, morendo sulla Croce, ha redento tutta l’ Umanità, donando la salvezza a tutti coloro che avrebbero creduto in Lui !!! Perché dunque non ha nominato Gesù Cristo? Così facendo ha offeso tutti i cristiani, perchè ha “usato” il Santo Nome di Dio in senso vago e generico, STRUMENTALIZZANDOLO !!! I cristiani non si sentono rappresentati.
    -Se è il Musulmano a parlare di Dio, allora non si tratta certo dello stesso Dio! Offende tutti gli arabi musulmani che non si ritrovano assolutamente nella concezione di un Dio in senso vago!!! Non si sentono rappresentati.
    Si voleva produrre e sottoscrivere un Documento sulla Pace ? Bene . Ma perché USARE INVANO IL SANTO NOME DI DIO ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...