Il Vaticano e il Sangue

Un saluto a tutti coloro che ci leggono dalla Città del Vaticano: siete davvero tanti! Ma tanti tanti. A voi, ma naturalmente anche a tutti i lettori, ricordiamo che domani è il 2 Febbraio. E’ il Primo Venerdì del mese -giorno caro al Cuore di Gesù- ed è la Festa della Presentazione di Gesù al Tempio (dove il nostro Redentore versò le prime gocce del suo Preziosissimo Sangue). Ed è l’anniversario dell’inizio -2 febbraio ’95- della grande mariofania di Civitavecchia. Già. Lacrime di Sangue.

MADONNINA DI CIVITAVECCHIA

Annunci

Un pensiero su “Il Vaticano e il Sangue

  1. Volevo solamente segnalare che la circoincisione di Gesù e la presentazione del tempio avvengono in due momenti diffenti. Riporto il passo del vangelo:

    “Quando furon passati gli otto giorni prescritti per la circoncisione, gli fu messo nome Gesù, come era stato chiamato dall’angelo prima di essere concepito nel grembo della madre.
    Quando venne il tempo della loro purificazione secondo la Legge di Mosè, portarono il bambino a Gerusalemme per offrirlo al Signore, come è scritto nella Legge del Signore: ogni maschio primogenito sarà sacro al Signore; e per offrire in sacrificio una coppia di tortore o di giovani colombi, come prescrive la Legge del Signore.”

    Riassumendo la circoncisione e il nome di Gesù 8 giorni dopo la nascita. La presentazione al Tempio 40 giorni dopo. La prima si celebra il 1 gennaio (insieme con la Maternità Divina di Maria), la seconda il 2 Febbraio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...