Enzo Bianchi si è dimesso

Questo vecchio ed inquieto signore si è per anni autoproclamato come il “Priore di Bose”. Non tutti sanno che la sua “comunità” non è realmente monastica ma soprattutto non tutti sanno che essa -la “comunità”- non è cattolica. O, per esser più precisi, non è esclusivamente cattolica. E’ una di quelle bizzarrie scaturite nel postconcilio ma che molti cattolici (fedeli laici ma anche Consacrati e persino Presbiteri e qualche Vescovo) considerano come una sorta di “comunità profetica”. E ci fermiamo qui con le valutazioni (però chi vuole può leggere questo articolo: clicca qui)  Non è di Bose che vogliamo parlare ma solo dare la notizia che il vecchio leader (anch’egli non Consacrato, sia chiaro a tutti: non solo non è Sacerdote. Ma non è neppure un Religioso!) si è dimesso dal ruolo che ricopriva. Ossia non è più il “priore di Bose”. Ora il “cervo che guiderà la mandria” (per usare la espressione che lo stesso ragionier Bianchi ha adoperato CLICCA QUI) è tale “fratel” Luciano Manicardi. Non sappiamo chi sia e neppure ci interessa particolarmente. Conosciamo Bose e conosciamo Bianchi: e questo basta ed avanza.

BIANCHI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...