Luca Di Tolve non sta bene: preghiamo per lui

AGGIORNAMENTO: Attorno alle 14 di oggi, venerdì 30 dicembre 2016, Teresa ci ha tranquillizzati sulle condizioni di salute di suo marito  Luca Di Tolve. Questo il testo del messaggio:

“Cari amici Luca è tornato a casa. Grazie a Dio si tratta di una infiammazione da farmaci. Grazie per le vostre preghiere. Cogliamo l’occasione per augurare a tutti un 2017 ricco di benedizioni, pace nel cuore e gioia nell’amore di Gesù e Maria. Luca Terry e Gemma”

Ne ha dato notizia, poco dopo la mezzanotte, la cara moglie Teresa attraverso i socialluca-di-tolve-2 network: il suo Luca è in ospedale per dei disturbi intestinali. Ma c’è di più, purtroppo. Dei poco di buono -probabilmente hacker al soldo della viscida lobby gay- stanno usando le password per –dice testualmente Teresa“scrivere cose non corrette sia su Fb sia sul sito http://www.gruppolot.it e ci succedono un po’ di cose strane”.

La massima solidarietà ai coniugi Di Tolve ed al Gruppo Lot col vivo auspicio che la Polizia Postale possa al presto stanare i delinquenti ed assicurarli alla giustizia. Ma, prima di ogni altra cosa, è ora urgente sostenere con la preghiera Luca Di Tolve e sua moglie.

Di seguito riportiamo il testo integrale che Teresa ha scritto in rete:

“Cari amici Luca è in ospedale per accertamenti per disturbi stomaco-intestino. Non sappiamo in che modo però stanno usando le nostre password per scrivere cose non corrette sia su Fb sia sul sito http://www.gruppolot.it e ci succedono un po’ di cose strane Stiamo provvedendo ad indagare. Intanto abbiamo cambiato password. Quindi è’ vero che il diavolo come leone ruggente va in giro cercando chi divorare e noi siamo nel suo bersaglio ma tutti sappiamo che Dio e’ più forte! Quindi restiamo uniti in preghiera perché possiamo continuare ad essere Suoi strumenti. Vi aggiorneremo su Fb sul suo stato di salute perché dal cellulare diventa per me troppo impegnativo rispondere a tutti. GRazie di cuore per le preghiere. Terry Di Tolve”

luca-di-tolve-copertina

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...