Il fascista Alemanno ed i suoi alleati

lemannoGli eventi giudiziari legati alla Amministrazione capitolina (meglio: alle ultime due) sono abbastanza noti. Almeno nei suoi aspetti principali. Noi oggi ricordiamo due alleati dell’ex primo cittadino Alemanno. Come è noto entrambi han “fatto strada”: uno, dopo esser stato assessore nella Città Eterna è stato ora cooptato e, saziando la sua smodata ambizione, è stato insignito del premio “Presidente del Forum delle Associazioni familiari” (che però non era presente al Family Day ed anzi l’attuale capo lo definì un grande fallimento). Come detto ora è stato tenuto buono con una poltrona.

E poi c’è una sua compagna di partito, anch’essa alleata del fascista Alemanno (non sappiamo se ne è oggi fiera o meno: non importa) che invece quel Family Day lo ha presentato a mò di valletta (e ridendo e scherzando l’altra notte fino alle tre era in diretta a radio Radicale noto covo di massoni, libertini e mangiapreti, propagatori delle ideologie di “morte” (aborto, eutanasia, droga…).

Due alleati, forse amici e poi due strade diverse. Mi ricordano altri  due giovani (allora: ora son invecchiati. E non benissimo a dir la verità) conduttori di una trasmissione cattolica: lei si mise a ballare e mostrare le cosce in tv, lui divenne militante del partito di D’Alema, Cirinnà, Scalfarotto.

Ma torniamo alla prima coppia. Eccoli:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...